Il Marchese Lorenzo Niccolini di Camugliano, dopo accurati restauri, apre la sua residenza cittadina per offrire un’ospitalità unica e d’altri tempi.

Comfort di alta qualità e arredi sontuosi, mobili d’epoca e raffinati, alcuni originali del Palazzo, tessuti preziosi, antichi letti a baldacchino, stucchi, affreschi, camini, lampadari di murano e soffitti a cassettoni trasmettono la sensazione unica di essere ospitati con calore in una vera dimora storica ancora integra.

Grandissima cura è stata posta affinchè l’anima del Palazzo fosse preservata per regalare momenti ineguagliabili, passando dalle camere, tutte diverse e con forte carattere, ai salotti, al giardino pensile, alle antiche cucine trasformate in palestra.

Nel centro storico di Firenze, tra Santa Maria Novella e i lungarni, tra la strada degli antiquari e via Tornabuoni, Palazzo Niccolini Bourbon risale al XVI secolo ed ospita anche l’importante archivio storico, visitato da molti studiosi internazionali alla ricerca di approfondire la storia di Firenze e del Granducato attraverso le origini della famiglia Niccolini e della tenuta di Camugliano.

VAI AL SITO DELL’HOTEL